Cons_Direttivo 28/03/14

Verbale del Consiglio Proloco 28 marzo 2014

Si è tenuto presso l’Art Caffè di Viale Cavour, in data 28-3-2014, dalle ore 17:20 ca., la riunione del Consiglio Direttivo della Proloco Ferrara.

Presenti di 11 iscritti, dei quali 8 facenti parte del Consiglio ossia: Balboni, Negrini, Parolini, Gulinati, Viola, Poltronieri, Poppi, Mari.( assenti giustificati Andrian, Scarpante, Verri)

Verbalizza M. Poltronieri

La presidente apre la riunione esponendo l’ordine del giorno e presentando un bilancio preventivo di spesa per l’evento Giardini Estensi, trattasi di un bilancio calcolato considerando le spese dell’edizione 2013 (vedasi allegato)e le richieste di compenso da parte di Pro Art per l’organizzazione dell’evento nel 2014.

Dopo un giro di interventi nel quale emergono perplessità (Mari), pareri discordanti (Poppi), e pareri favorevoli sul riconoscimento di compensi a professionisti che operano per conto di Proloco, la Presidente invita i consiglieri a decidere mediante votazione se avvalersi o meno di professionisti o prestatori d’opera, anche esterni alla Proloco, per specifiche mansioni ed ovviamente riconoscere il loro onorario, non solo il rimborso spese ma anche il compenso per la loro prestazione così come viene fatto per il commercialista o il tecnico informatico.

La votazione avviene per alzata di mano, i votanti aventi diritto sono 8.

A favore del riconoscimento dei compensi votano 6 consiglieri

Sfavorevoli: 1

Astenuti: 1

La Presidente sottolinea il risultato riassumendo la posizione del Consiglio favorevole a riconoscere oltre ai rimborsi anche i compensi per prestazioni professionali svolte per conto di Proloco Ferrara, così come indicato nella legislazione vigente. Per chiarire la questione in sospeso si decide di ricorrere alla consulenza di un fiscalista, che possa assistere Pro Loco anche nelle scadenze fiscali. Si ricorda il contatto già avuto con il Dott. Gadda, che si era dichiarato disponibile alla collaborazione.

La riunione prosegue con l’esposizione da parte del consigliere Poppi dell’evento:

“Com’è dolce ricordar Ferrara” previsto per il 7-8 giugno 2014.

Il consigliere Poppi presenta verbalmente un preventivo dei costi della manifestazione e richiede un impegno economico della Proloco nel patrocinare l’iniziativa.

Sentiti i pareri favorevoli della maggioranza del consiglio, viene ammessa la richiesta di patrocinio e contributo economico a sostegno dell’evento, che verrà quantificato, più precisamente, nel prossimo consiglio.

Si esamina la questione dimissioni del Consigliere Roberta Verri, dovute a motivi familiari, si accettano le dimissioni da segretaria, ma si respingono all’unanimità le dimissioni da Consigliere. La Presidente chiede ai presenti la disponibilità ad assumere la carica e i compiti di segretario, soprattutto nell’imminenza delle prossime manifestazioni.

Tra le varie viene riportato l’esito della rappresentazione di Ave Mater (ciclo Dino Armas) il 27 marzo, patrocinata da P.L. Si rileva come sia necessario, inserire queste iniziative in un contesto più vasto che possa coinvolgere pubblico in modo più duraturo.

Seguono proposte da inserire nell’ordine del giorno del prossimo Consiglio:

decisione di ulteriori investimenti per Giardini Estensi (dopo un chiarimento con Paolo Orsatti sui compensi ProArt)

Questione sede di Pro Loco

Promozione di una manifestazione da tenersi nell’autunno ( Ferrara libri, o Ferrara Arte)

Alle ore 19:20 ca., viene chiusa la riunione.

Sviluppato da Edit Art