Ferrara da salvare

Prendendo spunto dalla pubblicazione  su Estense.con  della lettera della guida turistica Alessandro Gulinati, e condividendone il pensiero della necessità di smuovere le Amministrazioni ed Enti preposti ad attivare tutte le procedure necessarie per dare a Ferrara una nuova spinta per essere , con il turismo, una città che sa sfruttare al meglio tutte le sue risorse per far crescere l’economia del territorio, vi mostriamo , alcuni esempi di ciò che Ferrara nasconde

 

 

 

San Paolo -Chiusa e dimenticata

San Maurelio -Chiusa San Giuliano – In abbandono
San Carlo- Chiusa San Domenico -pericolo crollo Ruderi di Sant’Andrea – abbandonati
San Cristoforo – Certosa – Quando e con quali orari verrà aperta ? Palazzo Prosperi
Chiesa Ss.Stimmate
Oratorio dell’Annunziata- Chiuso Cattedrale – Impacchettata Chiostri di San Benedetto
Madonnina – sfregio tecnologico Chiesa dei Teatini – Dietro alla porta un dipinto del Guercino CrocefissioCrocifissione Ludovico Carracci impossibile vederla

 

Sviluppato da Edit Art